Archives: ott '15

fitness-equipments

ESERCIZIO, SOVRALLENAMENTO ED INSUFFICIENZA SURRENALICA

-by Personal Trainer Marco Perugini-   La corsa o un qualsiasi allenamento di tipo aerobico fatto con moderazione ha sicuramente un effetto positivo sulla salute. Esiste un momento però  in cui assistiamo ad un calo del rendimento dovuto a stress cronico da sovrallenamento ( comune nei corridori) che può essere legato alla ghiandola surrenale. La…

Read more

23 ottobre 2015
evrfgccgercg

SEMI DI LINO

-by Dott.Andrea Rizzo-   L’alto contenuto di minerali (in particolare fosforo, rame, magnesio e manganese), di proteine (20%) e lipidi (40%) fanno dei semi di lino delle piccole preziose perle di salute.Tra i componenti di questi semini è d’obbligo menzionare gli acidi grassi polinsaturi, capostipiti degli Omega 3 e Omega 6, ma soprattutto la presenza…

Read more

23 ottobre 2015
2015-10-23_114048

IL DIGIUNO E LA DISINTOSSICAZIONE

-by Dott.Andrea Rizzo-   Visto alcuni post pubblicati in vari gruppi, mail che ho ricevuto su Scientific Training e alcune solite alterazioni della realtà sulla pratica dl digiuno come terapia, spero di fare chiarezza apportando il mio personale punto di vista basato su esperienze e ricerche in letteratura. Ripeto è una mia visione e non…

Read more

23 ottobre 2015
2015-10-21_111103

ECCO I QUATTRO MOTIVI PERCHE’ LE DIETE DIMAGRANTI FALLISCONO

-by Dott.Andrea Rizzo-   Ci sono quattro motivi principali per cui falliscono le diete, e sono: la sottostima delle calorie assunte; la sovrastima di quanto si brucia con l’esercizio fisico; mangiare a orari sbagliati; dormire poco. Lo afferma un’esperta della Loyola University, in un comunicato pubblicato sul sito dell’ateneo. Per ovviare al primo problema, scrive…

Read more

21 ottobre 2015
2015-10-21_110938

LA POSTURA INFLUENZA IL NOSTRO SENSO DI SICUREZZA

-by Dott.Andrea Rizzo-   Sedere con la schiena dritta non ci evita solo i mal di schiena, ma aumenta anche il nostro senso di sicurezza. E’ quanto hanno scoperto gli psicologi della Ohio State University, Stati Uniti, che hanno trovato un collegamento tra la postura sul posto di lavoro e la propria sicurezza e voglia…

Read more

21 ottobre 2015
2015-10-21_110444

NASCOSTO PER MILLENNI NEL CUORE DELL’AMAZZONIA IL “CUPUACO” E’ UN RIMEDIO EFFICACE PER MIGLIORARE IL DIMAGRIMENTO E NON SOLO…

-by Dott.Andrea Rizzo-   Ritrova l’energia vitale, favorisci il dimagrimento e mantieni giovane e bella la pelle grazie ai frutti di Cupuacu, un vero tesoro da conoscere e utilizzare “Nascosto” per millenni nel cuore della foreste pluviali dell’amazzonica, l’albero del Cupuacu è oggi largamente coltivato nelle giungle della Colombia, del Perù e del nord del…

Read more

21 ottobre 2015
mangiare_velocemente

VELOCI A TAVOLA E LA BILANCIA SI IMPENNA….

-by Dott.Andrea Rizzo-   Mangiare velocemente fa mangiare di più. Secondo un nuovo studio greco, che comparirà a gennaio sull’Endocrine Society’s Journal of Clinical Endocrinology & Metabolism (JCEM), divorare i pasti velocemente ridurrebbe infatti il rilascio degli ormoni che inducono il senso di sazietà. E in assenza di tali ormoni, il rischio è quello di…

Read more

17 ottobre 2015
2015-10-17_101934

LESIONI E TRAUMI

-by Dott.Andrea Rizzo-   Sia nell’attività sportiva agonistica che in quella amatoriale il rischio di ferita è sempre e costantemente presente. Nello svolgimento di una disciplina sportiva, specie se particolarmente impegnativa muscolarmente, si può andare incontro ad episodi dolorosi a carico dei muscoli, delle articolazioni e della cute. Si possono individuare 3 tipi di dinamiche…

Read more

17 ottobre 2015
2015-10-17_101537

E’ RICHIESTO MENO ALLENAMENTO PER MANTENERE LO STATO DI FITNESS

-by Personal Trainer Mattia Simonetti-   L’American College of Sports Medicine consiglia di allenarsi con un’intensità moderata per almeno 150 minuti la settimana , oppure a un’intensità superiore per 75 minuti la settimana.  Inoltre consiglia di allenarsi coi pesi e di fare stretching almeno due tre giorni la settimana. Ann Swank dell’University of Louisville, in…

Read more

17 ottobre 2015
om3om6

ATTENZIONE TROPPI OMEGA-6 FANNO MALE

-by Dott.Andrea Rizzo-   Qualche olio vegetale ‘sano’ come l’omega-6 potrebbe aumentare il rischio di malattia cardiaca. A dirlo uno studio della University of Toronto e della Western University di London, Ontario, pubblicato sul Canadian Medical Association Journal. Secondo gli scienziati, occorrerebbe riconsiderare i proclami anticolesterolo di alcuni di questi oli vegetali, che sono contenuti…

Read more

15 ottobre 2015