Archives: feb '16

2016-02-29_134128

ECCO I FATTORI NUTRIZIONALI CHE POSSONO CONTRIBUIRE A MANTENERE LA MASSA MUSCOLARE E LA FORZA NELL’ANZIANO, INSIEME ALL’ESERCIZIO FISICO

-by Dott.Andrea Rizzo-   Nuova recensione dall’International Nutrition Foundation – Gruppo di lavoro Osteoporosi (IOF). E’ stato preso in esame il ruolo della nutrizione nella sarcopenia, con particolare attenzione alla proteine, vitamine D, B, e all’equilibrio acido base nella dieta. La sarcopenia, ovvero la progressiva perdita di massa muscolare, è una conseguenza comune dell’invecchiamento, e…

Read more

29 febbraio 2016
2016-02-26_164835

PRESSIONE? ELIMINIAMO LE CATTIVE ABITUDINI

-by Dott.Andrea Rizzo-   La pressione arteriosa è uno dei principali indizi sul nostro stato di salute. A tutte le età la minima non dovrebbe superare gli 85-90mmH e la massima i 130mmHg. Se i valori risultano più alti rispetto a quelli di riferimento, significa innanzitutto che è necessario correggere il proprio stile di vita.…

Read more

26 febbraio 2016
melagrana-influenza

IL MELOGRANO UN FRUTTO CON ECCEZIONALI PROPRIETA’ BENEFICHE

-by Dott.Andrea Rizzo-   La Melagrana non è altro che il frutto del Melograno, un arbusto chiamato Punica Granatum che ha le sembianze di un cespuglio con foglie piccole e lunghe di colore verde, che può raggiungere un’altezza di 4 metri. Le sue origini vanno ricercate nel Nord Africa e nel Caucaso; oggi il melograno…

Read more

26 febbraio 2016
pillolaanti

LA PILLOLA ANTICONCEZIONALE ABBASSA IL TESTOSTERONE

-by Personal Trainer Gabriele Baccinelli-   Recenti aggiornamenti e rivisitazioni di studi scientifici, hanno esaminato attentamente i possibili rischi endogeni, conseguenti all’assunzione di pillole anticoncezionali. In particolare, gli studi erano rivolti a capire se la pillola influenzasse negativamente i livelli di testosterone. Sono stati raccolti 42 studi diversi che analizzavano in totale 1495 donne giovani…

Read more

21 febbraio 2016
relaxing-music-1024x576

RILASSATI CON LA MUSICA ED ABBATTI IL CORTISOLO

-by Dott.Andrea Rizzo-   Molta musica, certo non l’hard rock, ha un potere distensivo e riposante, perché ha effetto sulla pressione sanguigna, la respirazione e il battito cardiaco. Che cosa ascoltare. L’ideale per rilassarsi è ascoltare brani dolci e lenti, a volume basso. Un esempio? I Notturni di Chopin, ma anche il canto gregoriano o…

Read more

21 febbraio 2016
2016-02-20_002129

LA CONTRAZIONE MUSCOLARE

-by Personal Trainer Gabriele Baccinelli-   La contrazione muscolare scheletrica è un fenomeno volontario, che avviene per mezzo di impulsi che partono dal nostro SNC (sistema nervoso centrale) per trasmettersi a quello periferico, che a sua volta andrà a trasmettere per mezzo dei motoneuroni, l’impulso, che attraverso gli assoni arrivano alle fibre muscolari e generano…

Read more

20 febbraio 2016
2016-02-20_001741

ULTIMI STUDI SUI DISTURBI DEL SONNO

-by Dott.Andrea Rizzo-   Quando dormire poco e male diventa un problema cronico, è bene affrontarlo con orari regolari ed uno stile di vita corretto. È quanto consigliano le ultime ricerche sull’insonnia. Affrontare il problema dell’insonnia significa parlare di un bisogno fondamentale dell’uomo: il sonno. Mentre dormiamo il metabolismo aumenta e l’organismo immagazzina energia, l’apparato…

Read more

20 febbraio 2016
horizontal-201361718412418

LA VITAMINA B1 (TIAMINA) MIGLIORA L’UMORE E I TEMPI DI REAZIONE

-by Dott.Andrea Rizzo-   La vitamina B1 (tiamina) è una vitamina idrosoluble, coinvolta (la forma attiva, tiamindifosfato) nel catabolismo dei carboidrati e degli aminoacidi. La tiamina gioca un ruolo importante anche nei fenomeni neurochimici e nella sintesi dei precursori del DNA (per tale motivo è usata nelle ricerche sui tumori). Per il suo intervento nelle…

Read more

15 febbraio 2016
2016-02-11_220422

PREVENZIONE E CURA DELLE VENE VARICOSE

-by Dott.Andrea Rizzo-   Cosa sono, come si formano e come intervenire se si scopre di avere le gambe che soffrono di vene ingrossate, tortuose e con “nodi” Le vene superficiali degli arti inferiori hanno perso tono? Si presentano gonfie, non lineari e con qualche “nodo”? Sono diventate vene varicose. La conseguenza è una insufficienza…

Read more

11 febbraio 2016
2016-02-07_151346

IL PLANK E’ PIU’ EFFICACE DEI TRADIZIONALI SIT-UP

-by Dott.Andrea Rizzo-   Nel maggio Journal of Strength & Conditioning Research 2002, uno studio pubblicato dal Journal of Strength & Conditioning Research ha mostrato che il plank è più efficace del tradizionale sit-up per sviluppare addominali forti e duri.[*4]. È ben noto che gli esercizi più efficaci sono quelli che mobilitano diversi gruppi muscolari…

Read more

7 febbraio 2016