ATTIVITA' AEROBICA PRIMA DEI PESI PRODUTTIVA PER L'IPERTROFIA

-by Dott.Andrea Rizzo-

weightlifting

In questo studio Svedese, è stata verificata l’ipotesi che l’allenamento incida positivamente e non negativamente sull’ipertrofia.

10 volontari maschi sani, sono stati sottoposti per 5 settimane ad un allenamento particolare: hanno esercitato una gamba con solo 4 serie da 7 ripetizioni ad esaurimento di leg exstension (RE), mentre l’altra con 45′ di cicloergometro e dopo 6 ore lo stesso allenamento con i pesi (AE+RE).
I risultati sono stati incredibili, tanto da sfatare il mito che l’attività aerobica incida negativamente sull’ipertrofia e che addirittura bruci il muscolo.
Infatti la gamba allenata sia con l’aerobica che con i pesi ha evidenziato un notevole aumento d’ipertrofia di molto superiore alla gamba allenata con solo i pesi.

Anche se il volume muscolare ( ipertrofia ) è stato aumentato dall’allenamento aerobico supplementare, la velocità massima e la potenza sono state compromesse dall’allenamento aerobico.

I ricercatori hanno anche analizzato l’espressione genica di VEGF ( fattore di crescita che aumenta la proliferazione dei vasi sanguigni ) , miostatina (un altro fattore di crescita che inibisce la crescita muscolare e la differenziazione) , PGC- 1alpha (coattivatore trascrizionale coinvolto nel metabolismo energetico ) e i fattori di trascrizione MuRF -1 e atrogin – 1 che presentano attività proteolitica. Il grafico qui sotto mostra come ogni programma di formazione influenzato la rispettiva espressione genica.

http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/23104700

Insieme inizieremo un percorso ricco di soddisfazioni verso il raggiungimento dei tuoi obbiettivi. Il protagonista sei tu, sei tu il padrone della tua vita, della tua forma del tuo benessere!
Claudio Garombo
claudio