BERE QUOTIDIANAMENTE BEVANDE ZUCCHERATE AUMENTA I RISCHI DI INFARTO

-by Dott.Andrea Rizzo-

lattine-2

Il consumo di queste bevande aumenterebbe il tasso della proteina C reattiva, valore utilizzato per stimare il rischio cardiovascolare anche in persone sane

Una ricerca della Harvard public health school diretta da Lawrence de Koning, mette in evidenza come il consumo quotidiano di bevande zuccherate, siano esse gasate o a base di frutta o altro, tra gli uomini aumenterebbe il rischio di infarto tra il 20 ed il 69%. I rischi di infarto salgono del 20% per gli uomini che bevono una bevanda al giorno zuccherata sia essa gassata o meno, del 42% per chi assume due bevande di questo tipo al di’, e addirittura del 69% per chi non va sotto i tre drink dolci al giorno.

Lo studio è stato pubblicato sul magazine Circulation e ha preso in esame i dati inerenti dall’ indagine in corso da 22 anni sotto il titolo “Health Professionals follow-up study” che ha seguito la salute di circa 43.0000 uomini.

Non si giudica il merito di un uomo dalle sue grandi qualità ma dall'uso che ne sa fare.
Andrea Rizzo
andrea