“COLORATI” CON LA DIETA VEGETALE!

-by Personal Trainer Mattia Simonetti-

2015-09-14_103220

Per avere una pelle splendente e mantenere un colorito gradevole e salutare, è bene curare con attenzione l’alimentazione, scegliendo i cibi giusti. Frutta e verdura, consumate con regolarità, sono infatti in grado di garantire un colorito migliore, rispetto a quanto ottenuto con l’abbronzatura.

Includere nella propria dieta almeno tre porzioni di frutta e verdura al giorno, compresi kiwi, cavoli e carote, rappresenta la soluzione migliore per conquistare un colorito radioso. A confermarlo è uno studio condotto da parte degli esperti scozzesi dell’University of St.Andrews, che hanno analizzato l’impatto del consumo di frutta e verdura sulla percezione del colorito della pelle.

I soggetti sottoposti a test sono stati fotografati prima dell’inizio e subito dopo la conclusione dell’esperimento.  I ricercatori hanno potuto constatare come il colorito della pelle potesse migliorare, grazie proprio all’incremento del consumo di frutta e verdura. Tre porzioni di frutta e verdura da consumare ogni giorno per sei settimane sono sufficienti a rendere il nostro aspetto molto più salutare, in linea e persino più attraente.

Nell’esaminare le foto, scattate a conclusione dell’esperimento, coloro che avevano consumato quotidianamente tre porzioni di frutta e verdura per sei settimane erano stati giudicati più affascinanti. Frutta e verdura rappresentano, dunque, degli alimenti non soltanto benefici per la salute, ma anche utili per migliorare il nostro aspetto. Per il Dottor Ross Whitehead, alla guida  dello studio, la scoperta potrebbe contribuire a convincere un maggior numero di persone a incrementare il consumo dei vegetali.

Il merito va ai carotenoidi come beta-carotene e licopene, presenti in carote, kiwi, pomodori, pesche, meloni, zucca, albicocche e, in generale, in frutta e verdura di colore rosso e arancione.

 

 

Passione, conoscenza, esperienza nonostante la giovane età e la voglia di aggiornarmi costantemente sono alla base della mia professionalità in questa famiglia che è SCIENTIFIC TRAINING.
Mattia Simonetti
mattia