COMBATTERE CEFALEE CON SPORT E VITAMINE

-by Personal Trainer Gabriele Baccinelli-

2015-10-13_103536

 

Alcuni scienziati svedesi, del Cephalea Headache Centre di Goteborg, hanno seguito per 11 anni oltre 68.000 volontari sedentari e non.

Secondo i risultati pubblicati su Cephalalgia, gli individui meno attivi risultavano essere più soggetti a un rischio di subire attacchi di mal di testa del 14%.

Sebbene il mal di testa possa essere causato da vari fattori, il fatto che l’attività fisica sia un fattore protettivo contro lo sviluppo di cefalee è un dato scientifico incontestabile.

Nonostante questi dati, chi soffre abitualmente di questi disturbi, tende ad evitare qualsiasi tipo di sforzo, nel timore che ciò possa aggravarne i sintomi.

Ma perché invece dovrebbe aiutare?

Grazie a un maggiore apporto di ossigeno, migliorano respirazione e circolazione sanguigna e si riduce la vasodilatazione dei vasi sanguigni cerebrali, una delle principali cause delle crisi di cefalea. Non solo, la cefalea più diffusa (muscolo-tensiva) è spesso causata dall’eccessiva contrazione di alcuni muscoli pericranici, del collo e delle spalle, dovuta a stati di tensione, con un conseguente ridotto afflusso di sangue e ossigeno alla testa che, a sua volta, causa il dolore. Un allenamento che stimoli il rilassamento e aumenti l’elasticità muscolare, specie di questi distretti, diventa un vero e proprio antidolorifico.

Non è tutto, un team di ricercatori del Genomics Research Centre, della Griffith University di Brisbane ha dimostrato che l’integrazione di vitamina B6, B12 e acido folico inducono una netta riduzione della frequenza e dell’intensità delle crisi di cefalea. Secondo gli esperti australiani, le vitamine sarebbero, infatti, in grado di diminuire i livelli di omocisteina, un aminoacido già associato a un maggior rischio di infarto e disturbi cardiovascolari, presente in eccesso nelle persone soggette a emicrania, a causa della mutazione o disfunzione di un gene denominato Methylenetetrahydrofolate reductase.

Insieme troveremo la strada giusta per raggiungere i tuoi obiettivi, passo dopo passo, ripetizione dopo ripetizione. Non aver paura di sognare in grande!
Erika Falcone
erika