COME SCEGLIERE LA PASSATA DI POMODORO AL SUPERMERCATO

-by Personal Trainer Mattia Simonetti-

2015-10-01_095507

 

Vuoi scoprire se la passata di pomodoro è davvero stata fatta con pomodori appena raccolti? Il trucco è semplice: è tutto scritto sulla confezione, basta imparare a leggere il numero di lotto:

– Una lettera, stabilita con decreto ministeriale, per indicare l’anno di confezionamento: il 2012 è indicato da una M, il 2011 da una E, il 2010 da una N;

– Un numero, per indicare il giorno di confezionamento, nell’anno: da 1 (primo gennaio) a 365 (31 dicembre). Un dettaglio interessante, perché se scegli una passata con numero tra 200 e 280, significa che è stata confezionata tra luglio e settembre, quindi appena dopo il raccolto. Se il numero è precedente, potrebbe trattarsi di pomodori raccolti e lavorati solo parzialmente al momento, per poi essere conservati per un periodo più o meno lungo prima del confezionamento.

Dal 2013 purtroppo le cose sono cambiate e non è più obbligatorio scrivere le seguenti indicazioni.
Un vero peccato per la lotta alla trasparenza.

Con l'esperienza si riesce a testare il polso dell'animo altrui attraverso la parola. proprio per questo un saggio disse: "PARLA, SE VUOI CHE IO TI CONOSCA".
Andrea Rizzo
andrea