FAST-FOOD: AUMENTANO IL RISCHIO DI ASMA INFANTILE

-by Personal Trainer Mattia Simonetti-

ASMA-BIMBI

 

Mangiare tre o più hamburger a settimana può aumentare il rischio di asma nei bambini. Viceversa, una dieta ricca in frutta, verdura, pesce e olio extravergine di oliva abbatte questo rischio.

I risultati sono il frutto di una decennale ricerca, recentemente pubblicata sulla rivista “Tho-Rax”, che ha visto la partecipazione di studiosi di molti Paesi del mondo.

I bambini studiati, di età compresa tra 8 e 12 anni, sono stati oltre 50 mila. Gli autori affermano che frutta e verdure sono ricchi di antiossidanti, vitamine e di altre sostanze biologicamente attive mentre gli acidi grassi omega-3 presenti nel pesce hanno proprietà antinfiammatorie e questo potrebbe spiegare gli effetti protettivi nei confronti dell’asma

FONTI: Riza Psicosomatica

Passione, conoscenza, esperienza nonostante la giovane età e la voglia di aggiornarmi costantemente sono alla base della mia professionalità in questa famiglia che è SCIENTIFIC TRAINING.
Mattia Simonetti
mattia