I PISTACCHI ALLEATI DELLA LINEA

-by Dott.Andrea Rizzo-

2016-03-02_235133

 

Secondo uno studio pubblicato dalla rivista Journal of the American College of Nutrition, opera dei ricercatori della University of California (UCLA), i pistacchi aiuterebbero a mantenerci in linea e, al tempo stesso, proteggerebbero il nostro cuore dalle malattie cardiovascolari.

Una ricerca lo conferma

La ricerca del gruppo statunitense ha preso in esame 52 persone con qualche “chilo di troppo”. Divisi in due gruppi, al primo è stata imposta una dieta sana ed equilibrata della durata di 3 mesi che prevedeva anche di consumare circa 70 pistacchi, corrispondenti a 250 calorie. Al secondo gruppo, con una dieta identica al primo, al posto dei pistacchi sono stati inseriti dei salatini per un totale di 240 calorie (60 grammi). Lo studio ha avuto l’intento di valutare il differente impatto dei grassi sulla dieta. Sia i salatini sia i pistacchi, contengono una buona dose di lipidi. Nonostante i salatini contenessero meno calorie l’impatto sulle persone sottoposte al test è stato nettamente maggiore rispetto a chi aveva mangiato pistacchi.
I pistacchi proteggono cuore e forma fisica.

Il parametro valutato è stato il BMI, ovvero l’indice di massa corporea. Al contrario di quanto si potesse pensare, il cibo più calorico, ovvero i pistacchi, hanno contribuito a mantenere stabile il valore di BMI. Non è stato così invece per i salatini. Il risultato ottenuto dai ricercatori statunitensi aggiunge un altro piccolo ma importante tassello sulle proprietà benefiche del pistacchio. Oltre a proteggere cuore e linea, questo frutto è conosciuto per essere un’ottima fonte di antiossidanti come gli isoflavoni. Queste molecole sono in grado di contrastare la formazione di radicali liberi e proteggere quindi il nostro corpo dall’invecchiamento cellulare.

Insieme troveremo la strada giusta per raggiungere i tuoi obiettivi, passo dopo passo, ripetizione dopo ripetizione. Non aver paura di sognare in grande!
Erika Falcone
erika