IL BODY BUILDING E' UNA MEDICINA

-by Personal Trainer Mattia Simonetti-

2015-07-08_175912

 

Gli adulti, anche se fisicamente attivi, perdono il 20% circa della muscolatura tra i 40 e i 60 anni. La perdita muscolare, chiamata “sarcopenia”, causa abbassamento del metabolismo, accumulo di grasso, riduzione del controllo della glicemia e peggioramento della qualità della vita.

Wayne Wescott del Quincy College in Massachussetts, passando in rassegna gli studi svolti, ha concluso che negli uomini di mezza età e nei più anziani il body building aumenta la massa muscolare e il metabolismo, oltre a ridurre l’adipe. Inoltre migliora la performance fisica, la velocità nel camminare, l’attività mentale e l’autostima, la regolazione della glicemia, i livelli ematici de grassi, preserva la massa ossea e riduce la pressione sanguigna.

Può anche ridurre il dolore alla schiena e il fastidio alle articolazioni dovuto all’artrite. L’allenamento con i pesi è parte importante di un programma di benessere per i soggetti di mezza età ed oltre.

(Current Sports Medicine Reports, 11: 209-216, 2012)

Insieme inizieremo un percorso ricco di soddisfazioni verso il raggiungimento dei tuoi obbiettivi. Il protagonista sei tu, sei tu il padrone della tua vita, della tua forma del tuo benessere!
Claudio Garombo
claudio