INFORTUNI AL BICIPITE FEMORALE NELLA PALLAVOLO

-by Personal Trainer Gabriele Baccinelli-

fempall

 

Gli infortuni al bicipite femorale sono abbastanza comuni nella perfomance atletica. Questi infortuni spesso accadono nella fase di atterraggio e decelerazione di un salto, suggerendo che l’attivazione negativa di questi muscoli sia alla radice di questi infortuni.

E’ stato svolto uno studio per analizzare l’attività muscolare tramite elettromiografia (EMG) del bicipite femorale nelle differenti fasi concentriche/eccentriche di: Counter Movement Jump (CMJ), Squat Jump (SJ) e della Braking Phase (BP) dell’atterraggio, che corrispondono rispettivamente a un quarto di jump squat, squat jump ovvero con salto e infine fase di frenata.

Nello studio sono state analizzate 20 giocatrici di pallavolo che hanno eseguito 5 CMJ, SJ e BP sotto il controllo elettromiografico (BoscoSystem(TM), Norway). I valori EMG sono stati normalizzati ad una contrazione volontaria massimale.

Successivamente un’analisi delle variazioni (ANOVA) è stata utilizzata per comparare i valori normalizzati con i valori dell’EMG durante fase concentrica ed eccentrica di CMJ, SJ e BP.

Si è notata una significativa minor attivazione in entrambe le fase del CMJ comparate con la BP (64%, p<0.001) e SJ (7%, p = 0.02), rispettivamente.

Questi risultati suggeriscono che il CMJ si basa su un maggior apporto di tessuti elastici durante le porzioni concentriche ed eccentriche del movimento e richiede meno attivazione muscolare della BF.

http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/24156093

 

Passione, conoscenza, esperienza nonostante la giovane età e la voglia di aggiornarmi costantemente sono alla base della mia professionalità in questa famiglia che è SCIENTIFIC TRAINING.
Mattia Simonetti
mattia