LA BETA ALANINA AD USO CRONICO HA ANCORA PIU' EFFETTI SE COMBINATA CON IL BICARBONATO IN ACUTO

-by Dott.Andrea Rizzo-

betalanininia

 

Gli scienziati dello sport britannici della Nottingham Trent University riportano un interessante studio sulla rivista: International Journal of Sport Nutrition and Exercise Metabolism. In questo studio è satto testato l’efficacia della bete alanina ed il bicarbonato di sodio, abbinati o assunti singolarmente. Quale test migliore, se non quello su canottieri allenati, intenti a coprire una distanza di 2000 metri al massimo delle proprie capacità. La distanza è mediamente coperta in circa 6’30” da ciò si intuisce di come tale prestazione richieda un elevata potenza aerobica e allo stesso tempo un elevata capacità anaerobica lattacida. Il percorso è sostenuto a ritmi elevatissimi fin dall’inizio superando a livello cardiaco poco dopo la partenza la soglia anaerobica e posizionandosi ai livelli della massima potenza aerobica esprimibile. L’accumulo finale di lattato è estremamente alto, tanto da rendere praticamente impossibile la continuazione della vogata dopo il traguardo.
Quindi il test di queste sostanze su questo tipo di prova risulta di altissimo grado di affinità visto che sia la beta alanina che il bicarbonato di sodio hanno la peculiarità di agire come tamponi dell’acido lattico promuovendo la performance aerobico-anaerobico lattacida di tipo massivo.

La ricerca:
venti vogatori ben allenati (età 23 ± 4; altezza 1.85 ± 0.08 m ; peso 82.5 ± 8.9 kg) sono stati assegnati a un placebo o beta- alanina (6,4gr suddivise in 4 dosi da 1,6gr per 4 settimane). Un test sui2.000 m al remoergometro (TT) è stato eseguito prima integrazione (Baseline) e dopo 28 e 30 giorni di supplementazione.

Dopo le 4 settimane di beta alanina o placebo è stato fatto nuovamente il test sui 2000 metri dal quale si è evidenziato come la beta alanina abbia migliorato la performance. dopo 2 giorni è stato fatto nuovamente il test, creando quattro condizioni di studio
Inserendo maltodestrine (MD) o sodio bicarbonato(SB)
(placebo con maltodestrina, placebo con bicarbonato di sodio, beta alanina con maltodestrina, beta alanina con bicarbonato di sodio). Lattato, pH, il bicarbonato, e l’eccesso di base sono stati misurati pre TT e immediatamente post TT e la TT a +5 min.
NB il bicarbonato di sodio è stato assunto alla dose di 0,3gr per kg di peso corporeo
Risultati: supplementazione di Beta alanina è vantaggiosa per migliorare la prestazione infatti sui 2000 metri si è evidenziata un eccellente riduzione del tempo (6,4 ± 8,1 rispetto al placebo), solo il bicarbonato di sodio ha creato un beneficio riducendo il tempo di ( 3,2 ± 8,8 s ). L’abbinamento di beta alanina e bicarbonato ha ridotto nuovamente il tempo del test ( 1.1 ± 5.6 s ).

In conclusione l’uso cronico della beta alanina con l’aggiunta del bicarbonato nel giorno della gara, produce un ottimo miglioramento sulla performance.

http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/24172994

Con l'esperienza si riesce a testare il polso dell'animo altrui attraverso la parola. proprio per questo un saggio disse: "PARLA, SE VUOI CHE IO TI CONOSCA".
Andrea Rizzo
andrea