LA CITRULLINA

-by Dott.Andrea Rizzo-

integratori-di-citrullina

La citrullina è un aminoacido non essenziale che nell’organismo viene convertito in arginina. La citrullina malato è una sostanza composta da citrullina legata ad acido malico. Sembra che l’uso di citrullina malato come integratore ne permetta un assorbimento leggermente migliore che l’uso di singola citrullina.

• Aumenta a produzione di ossido nitrico
• Stimola la secrezione di GH
• Ritarda l’affaticamento muscolare
• Tampona efficacemente acido lattico e ammoniaca
• Promuove la risintesi di ATP e fosfocreatina
• Migliora i livelli energetici
• Potenzia la sintesi proteica

Alcuni scienziati ritengono che la citrullina sia più efficace dell’arginina per mantenere i livelli alti di arginina stessa nel sangue. Ecco perché gran parte dei benefici che si hanno con l’uso di arginina sullo stimolo dell’ossido nitrico e sulla produzione di GH si ottengono anche con la citrullina.
Altri effetti importanti della citrullina riguardano la capacità di contrastare l’affaticamento muscolare, favorendo l’eliminazione dell’ammoniaca prodotta durante l’esesrcizio fisico e riassorbendo il lattato e promuovendo la risintesi di ATP.
Sembra anche essere in grado di potenziare la sintesi proteica muscolare mediante segnali anabolici diretti.

Uno studio francese pubblicato nel 2002 sul British Journal of Sport Medicine ha dimostrato che l’integrazione di citrullina malato ha prodotto una riduzione significativa dell’affaticamento muscolare, un incremento della risintesi di ATP ossidato durante l’attività fisica pari al 34% ed un incremento del 20% del ritmo di recupero di fosfocreatina destinata alla produzione energetica.

Sempre i francesi anno evidenziato in uno studio le buone capacità anti fatica della citrullina malato, la quale protegge i muscoli sottoposti a sforzi intensi dall’acidosi e dall’accumulo di ammoniaca.
La citrullina malato migliora il rendimento negli sport aerobici e aiuta ad eliminare l’acido lattico che si accumula nei muscoli e causa le contratture muscolari. In pratica ritarda la comparsa della fatica, inoltre è un precursore dell’arginina e fa aumentare la produzione di ossido nitrico da parte dell’organismo.

3-5 gr 30-40 minuti prima di allenamento

Valere e saper mostrare che si vale, significa valere due volte... Ciò che non si vede è come se non ci fosse.
Andrea Rizzo
andrea