LA GRELINA AUMENTA CON LO STRESS

-by Dott.Andrea Rizzo-

grelina

Lo stress fa ingrassare e la colpa è della grelina, l’ormone rilasciato dall’apparato gastrointestinale in risposta al senso di fame, ma i cui livelli aumentano anche in condizioni di stress cronico. I ricercatori del Southwestern Medical Center dell’Università del Texas (Dallas, Stati Uniti) hanno descritto come sono giunti a questa conclusione in un articolo pubblicato sul Journal of Clinical Investigation.

Per molte persone mangiare è la cura migliore nei momenti di maggiore stress. Spesso questo si traduce in abbuffate a base di cioccolato, gelato e cibi altamente calorici e ricchi di grassi che fanno bene alla psiche, ma mettono in pericolo la salute. In particolare, Jeffrey Zigman e colleghi hanno concentrato i loro studi sugli alimenti grassi dimostrando che, mentre in condizioni di stress topi normali preferiscono mangiare cibi grassi – come accade alle persone -, i topi geneticamente modificati in cui è stata eliminata la risposta allo stress mediata dalla grelina, invece, non mostrano nessuna preferenza per questi alimenti. Il «bersaglio» del segnale portato dalla grelina sono i neuroni dopaminergici che utilizzano come neurotrasmettitori le catecolamine, associati al piacere e ai meccanismi di ricompensa. Secondo Zigman “la scoperta di questo legame lancia una sfida per lo sviluppo di terapie per trattare o prevenire l’obesità”.

La vera passione che nasce dal profondo, si percepisce, si sente, si osserva in ogni attimo. Tingendo dei propri colori tutto ciò che tocca.
Andrea Rizzo
andrea