L'UTILITA' DEL MIX COLLAGENE + ACIDO IALURONICO + CONDROITINA PER GLI SPORTIVI E NON SOLO

-by Dott.Andrea Rizzo-

stretching

La medicina moderna punta molto sulla prevenzione, soprattutto per quanto riguarda le patologie invalidanti dell’apparato locomotore. E’ importante capire che l’artrite e le altre malattie degenerative articolari non interessano solo gli anziani, ma bensì ben sì praticamente ognuno di noi, il motivo sta nel fatto che il nostro organismo va in contro anno dopo anno ad una degenerazione delle strutture articolari questo come vedremo in seguito non solo a causa dell’incapacità di produrre o reperire tramite l’alimentazione  le sostanze necessarie al mantenimento ottimale di cartilagini, legamenti tendini e ossa, ma anche a causa di traumi, iperuso (lavoro o sport), sedentarietà.

Studi scientifici e ricerche come quello dell’University of Washington confermano che gli atleti agonisti di varie discipline specialmente che si allenano intensamente con sovraccarichi e persone che lavorano o hanno lavorato per anni in attività pesanti, sono ad alto rischio di malattie articolari debilitanti.

Indagini mediche svolte negli ultimi anni indicano che circa un terzo della popolazione adulta soffre di artrite o di dolori articolari cronici.

 Focus sull’artrite:

L’artrite è una malattia degenerativa delle articolazioni caratterizzata dall’erosione delle cartilagini all’estremità delle strutture ossee. Le cartilagini che vanno in contro all’artrite si ammorbidiscono, si assottigliano e si lacerano, lasciando che le superfici ossee facciano attrito fra di loro ad ogni loro movimento, provocando dolori, infiammazioni e in fine invalidità. Quando le cartilagini si erodono, specifiche cellule immunitarie si attivano e contribuiscono all’eliminazione dei tessuti di scarto, ma purtroppo attaccano anche il tessuto articolare sano, peggiorando la situazione.

L’artrite cronica se trascurata diventa una condizione debilitante sia per la persona comune che per l’atleta il quale rischia di mettere fine alla sua carriera.

E’ importante ancora una volta ricordare che la sedentarietà e lo scarso tono muscolare sono strettamente correlati con la degenerazione cartilaginea e l’artrite. Un esempio può essere quello relativo ad uno ipo tono muscolare del quadricipite, il quale si traduce in un carico eccessivo sull’articolazione del ginocchio, aumentando le possibilità di degenerazione articolare.

Ottimo il suo utilizzo a livello preventivo: Per il mantenimento del benessere articolare, indicato sia agli sportivi, sia alle persone dai 30 anni in su. Siccome il nostro corpo non è in grado di produrre da se tutte le sostanze utili al nutrimento e la lubrificazione delle cartilagini e strutture articolari in genere, siamo obbligati ad introdurle con l’alimentazione, ma siccome è molto difficile trovare le utili quantità di sostanze necessarie con il semplice cibo, l’integrazione di questi particolari nutrienti diventa d’obbligo se si vuole mantenere le articolazioni in salute.

 Una recente ricerca:

E’ stato fatto uno studio in doppio cieco su sportivi non professionisti, per verificare l’efficacia sull’usura muscolare della somministrazione di un integratore a base di collagene, acido ialuronico e condroitina solfato (BioCell Collagen™) prima di una gara di resistenza.

Ai partecipanti sono stati somministrati 3 grammi di BioCell Collagen™ o un placebo 6 settimane precedenti la prestazione sportiva.

L’integratore ha mostrato di influenzare positivamente i marker biochimici chiave del tessuto connettivo muscolo-scheletrico danneggiato e di aumentare la resilienza allo stress in seguito all’esercizio di resistenza intenso.

BioCell Collagen™ è composto da cartilagine sterno di pollo standardizzato in acido ialuronico, condroitina solfato depolimerizzata e collagene parzialmente idrolizzato di tipo II, ottenuto attraverso un processo brevettato di idrolisi enzimatica che assicura la massima biodisponibilità nell’organismo di tali sostanze.

Acido ialuronico, condroitina solfato e collagene di tipo II sono efficaci agenti condroprotettivi che promuovono la sintesi della cartilagine, fornendo protezione e supporto alle articolazioni e limitando i danni a livello delle giunture.

L’acido ialuronico possiede in particolare un’azione antinfiammatoria, la condroitina solfato, glicosaminoglicano altamente idratato, di aspetto gelatinoso e viscoso, che migliora la funzionalità articolare, con conseguente diminuzione del dolore, del gonfiore e della rigidità.

Il collagene di tipo II è il più abbondante nella matrice articolare e negli studi ha mostrato di diminuire gonfiore e fragilità.

Ma BioCell Collagen™ agisce anche a livello di dermoprotezione e rinnovamento cutaneo. Infatti, acido ialuronico, condroitina solfato e collagene di tipo II sono componenti vitali del tessuto cutaneo e il loro declino nell’organismo è associato all’invecchiamento.

Lavorano in sinergia per ripristinare la viscoelasticità cutanea e ridurre i danni da photoaging, favoriscono la cicatrizzazione proteggendo e rinforzando il tessuto connettivo.

http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4271657/

La vera passione che nasce dal profondo, si percepisce, si sente, si osserva in ogni attimo. Tingendo dei propri colori tutto ciò che tocca.
Andrea Rizzo
andrea