MANGIARE TANTO ALTERA LA CAPACITA' DI DIMAGRIRE

-by Dott.Andrea Rizzo-

Print

 

Basta rimpinzarsi per un breve periodo di ‘cibo spazzatura’ per pagarne le conseguenze per anni.

Secondo uno studio dell’Universita’ di Linkoping, pubblicato sulla rivista Nutrition and Metabolism, lasciarsi andare anche solo per un mese a grandi abbuffate ha degli effetti duraturi sulle dimensioni del corpo e sul modo in cui vengono usate le riserve di grasso. Questo significa che se si attraversa un periodo in cui si esagera con il cibo ci vogliono diversi anni prima di riuscire a controllare di nuovo il peso.

Per arrivare a queste conclusioni i ricercatori hanno coinvolto nello studio 18 persone che per quattro settimane hanno mangiato tanto e hanno smesso di fare attivita’ fisica, aumentando il loro apporto energetico in media del 70 per cento. I ricercatori hanno poi confrontato la situazione di questi soggetti con altri che hanno fatto parte del gruppo di controllo sottoposto a una normale dieta. Il gruppo di soggetti che ha mangiato tanto per quattro settimane e’ ingrassato in media poco piu’ di 6 chilogrammi, in gran parte persi nei sei mesi successivi.

Tuttavia, a un anno dello studio e’ aumentata la massa di grasso corporeo di questo gruppo di soggetti rispetto a quelli che avevano mangiato normalmente. La differenza fra i due gruppi e’ risultata piu’ evidente dopo due anni e mezzo. Lo studio in pratica fornisce la prova che mangiare troppo anche per un breve periodo di tempo puo’ sballare il peso per anni.

Valere e saper mostrare che si vale, significa valere due volte... Ciò che non si vede è come se non ci fosse.
Andrea Rizzo
andrea