MODULARE CON L'INTEGRAZIONE ALIMENTARE GLI ORMONI IMPLICATI NEI PROCESSI DI DIMAGRIMENTO

-by Dott.Andrea Rizzo-

ormoni-al-microscopio

 

CONSIGLI PER L’UTILIZZO DI INTEGRATORI ALIMENTARE E FITOTERAPICI
Quello che seguirà è un elenco di sostanze ed il loro utilizzo, che permettono di migliorare i processi dimagranti e di definizione in sinergia con alimentazione adeguata, allenamento mirato e un sano stile di vita.

n.b. alcuni integratori e sostanze fitoterapiche come avrete sicuramente noterete possono avere più effetti ricercati, ovviamente basta la singola assunzione e non dosaggi superiori. Queste ed altre sostanze se intelligentemente combinate possono portare a raggiungere più scopi.

Strategie per gestire l’insulina a proprio vantaggio
(per chi vuole dimagrire e per chi ricerca la massima definizione)
Ai pasti principali
Acido alfa lipoico 100-200mg
Cromo (ottimo come polinicotinato) 200mcg
D-pinitolo 250mg

Dopo allenamento (insieme a carboidrati veloci e proteine)
Taurina 2-3gr
OKG 2-3 gr
Cromo 400mcg
4-idrossiisoleucina (fieno greco) 400-500mg
———————–

Strategie per stimolare la secrezione di GH
(per chi vuole dimagrire e per chi ricerca la massima definizione e qualitàmuscolare)
Strategia consigliata per max 7-8 settimane, stop 6-7 settimane poi possibile ripeterla
Alla sera prima di coricarsi (a digiuno da almeno 2 ore)
Alfa-GPC 300mg
Arginina 4-5gr
Glutammina 4-5gr
Mucuna pruriens 700mg
Melatonina 2-3mg
OKG 2-3gr
Ornitina 3gr
Teanina 400mg
————————–

Strategie per il controllo del cortisolo
(per chi ricerca la definizione massima e/o per i soggetti molto stressati)

Questa strategia è consigliata per un max 8-9 settimane, stop di 6-7 settimane e poi è possibile ripeterla
Al mattino appena alzati
Acetil carnitina 2gr
OKG 2-3gr
Rodiola rosea 300mg

Subito dopo allenamento
Fosfatidilserina 400mg
OKG 2-3gr
Vitamina C 1gr

Alla sera prima di dormire
Fosfatidilserina 400mg
OKG 2-3gr
ZMA (30mg di Zinco, 450mg di Magnesio aspartato, 9mg vitamina B6)
——————————–

Strategie per gestire gli ormoni tiroidei
(per chi vuole dimagrire al meglio e per chi vuole definirsi)
Questa strategia è consigliata per un periodo di 2-3 mesi sospensione di e se necessario ripetere dopo 6 settimane di stopo
Al mattino appena alzati e 30’ prima di pranzo :
Coleus forskohlii 100mg
Fucus 500mg
Guggulsteroni 40-50mg
Tirosina 500mg
Iodio 100mcg

30-40’ prima di allenamento:
Coleus forskohlii 100mg
Guggulsteroni 40-50mg
Tirosina 500mg
————————–

Strategia per il controllo degli estrogeni
(per chi ricerca elevata definizione, se si usa stimolanti del testosterone e/o in casi specifici)
Questa strategia è consigliata per un massimo di 10-12 settimane, stop di 6-7 settimane e poi è possibile ripeterla
Al mattino a digiuno
Esperidina 200mg
Resveratrolo 30mg
Te verde 500mg

La sera prima di coricarsi
Esperidina 200mg
Diindolilmetano 100mg
———————————

Strategie per stimolare la secrezione di testosterone
(per chi ricerca la definizione e la qualità muscolare massima e il miglior rapporto massa grassa/massa magra)
Questa strategia è consigliata per un massimo di 6-7 settimane, stop di 6-7 settimane e poi è possibile ripeterla
Al mattino a digiuno:
Tribulus terrestris 700mg
Fieno greco 500mg
Maca 500mg
Ortica 250mg
Avena sativa 200mg
Damiana 400mg

1 ora prima di allenamento (a ½ pomeriggi se non ci si allena):
Tribulus terrestris 700mg
Fieno greco 500mg
Maca 500mg

Alla sera prima di dormire (a digiuno)
Tribulus terrestris 700mg
Fieno greco 500mg
ZMA (30mg di Zinco, 450mg di Magnesio aspartato, 9mg vitamina B6)
Ortica 500mg
Damiana 400mg
—————————-

Altri Integratori nutrizionali e fitoterapici ad azione dimagrante
Esistono estratti di erbe ed altre sostanze che possono influenzare positivamente il dimagrimento. Esse si possono dividere in due grandi categorie quelle ad azione stimolante e termogenica (stimolano il sistema nervoso) e quelle non stimolanti (non stimolano il sistema nervoso).

Sostanze stimolanti
Ciò che sta alla base di questi nutrienti è accelerare il metabolismo corporeo affinché sia possibile indurre un maggior consumo di calorie. Ciò che sta alla base di queste sostanze è principalmente l’attivazione dei processi termogenici.
CAFFEINA: stimola uso del grasso a scopo energetico, stimola metabolismo, drenante
CAFFE’ VERDE (tit in acido clorogenico e caffeina) (basso impatto su SNC):stimola uso del grasso a scopo energetico, stimola metabolismo, inibisce assorbimento grassi
CITRUS AURANTIUM (tit in sinefrina): stimola termogenesi, stimola metabolismo
EVODIA RUTAECARPA (tit in evodiamina): stimola termogenesi, riduce appetito, riduce grassi di deposito
GUARANA’ (tit in caffeina): stimola uso del grasso a scopo energetico, stimola metabolismo, drenante
NOCE DI COLA (tit in caffeina): stimola l’uso del grasso a scopo energetico, stimola metabolismo, drenante
PEPE DI CAYENNA (tit in capsaicina): stimola termogenesi, riduce appetito
TE’ VERDE (tit in EGCG e caffeina): stimola metabolismo, stimola termogenesi, stimola uso del grasso a scopo energetico
TIROSINA: stimola metabolismo, riduce appetito
TEOBROMINA: stimola il metabolismo
YERBA MATE: stimola uso del grasso a scopo energetico, stimola metabolismo

Sostanze non stimolanti
Questa categorie di integratori ed agenti fitoterapici, sono la scelta di tutte quelle persone che non tollerano sostanze stimolanti del SNC come i termogeni. Infatti questi dimagranti non alterano pressione, battito cardiaco e non creano nervosismo come potrebbe arrecarlo la caffeina. I non stimolanti agiscono attivando il dimagrimento per processi differenti dalla termogenesi e dalla stimolazione metabolica, alcuni di intaccano i grassi di deposito, altre riducono l’appetito e altre ancora inibiscono l’assorbimento di grassi e zuccheri. Per chi usa integratori stimolanti l’abbinamento e l’effetto sinergico che si crea con le sostanze non stimolanti, può potenziare incredibilmente l’azione dimagrante.
CARNITINA: aumenta l’utilizzo dei grassi a scopo energetico
CHITOSANO: inibisce assorbimento grassi
CISSUS QUADRANGOLARIS: accelerano la perdita di grasso
CLA: limita deposito di grasso, riduce grassi viscerali, velocizza la combustione dei lipidi
COLEUS FORSKOHLII (tit in forskolina): stimola metabolismo, incrementa lipolisi
CROMO: riduce appetito, promuove il dimagrimento
FASEOLAMINA: inibisce assorbimento carboidrati
FOSFATI: incremento metabolismo, incremento dell’uso dei grassi
FIBRE: promuovono sazietà, riducono la possibilità di depositare nuovo grasso
FUCOXANTINA: stimola il metabolismo, aumenta lipolisi
FUCUS: incrementa metabolismo
GARCINIA CAMBOGIA (tit in HCA): riduce appetito, riduce il deposito di nuovo grasso
GUGGUL (tit guggulsteroni E e Z): stimola metabolismo, aumenta lipolisi
HOODIA GORDONI: riduce l’appetito
NARINGINA: incrementa l’efficacia dei termogenici e ne prolunga l’effetto
NOPAL o NEOPUNTIA: riduce assorbimento grassi
OMEGA 3: coadiuvano il dimagrimento
ORLISTAT: riduce assorbimento dei grassi
PEPE NERO (capsaicina): aumenta metabolismo e assorbimento agenti dimagranti
RODIOLA: riduce fame nervosa
SLENDESTA: inibisce appetito
5-HTP: riduce appetito
7-KETO DHEA: incrementa il metabolismo
Strategia con stimolanti
(migliora metabolismo, intacca grassi di deposito, azione termogena)
Al mattino appena alzati a digiuno e 30’ prima di pranzo e 30’ prima di allenamento
Te verde 500mg
Caffeina 100mg
Caffè verde 200mg
Citrus aurantium 200mg

Strategia senza stimolanti
(migliora metabolismo e contrasta i grassi di deposito)

Al mattino a digiuno
Carnitina 2gr
Fucoxantina 10mg
Rodiola 100mg

30’ prima di pranzo
Fucoxantina 10mg
Rodiola 100mg

Dopo i 3 pasti principali
Cla 1gr
Prima di allenamento
Carnitina 2gr

Strategia mista (con stimolanti e non stimolanti)
Al mattino a digiuno
Carnitina 2gr
Fucoxantina 10mg
Te verde 500mg
Caffeina 100mg
Citrus aurantium 200mg

30’ prima di pranzo
Fucoxantina 10mg
Te verde 500mg
Caffeina 100mg
Citrus aurantium 200mg

Prima di allenamento
Carnitina 2gr
Caffeina 100mg
Citrus aurantium 200mg

Valere e saper mostrare che si vale, significa valere due volte... Ciò che non si vede è come se non ci fosse.
Andrea Rizzo
andrea