NON SIAMO TUTTI UGUALI

-by Dott.Andrea Rizzo-

mm

Quotidianamente la vita ti porta esempio di quanta diversità ci sia… Una diversità talvolta bella nelle sue sfumature e una diversità talvolta meschina e deludente…

Non si smette mai di imparare a conoscere le persone… il rischio della fregatura è dietro l’angolo.

Io sono cresciuto con determinati insegnamenti e valori di liceità, rispetto e trasparenza… per fortuna in alcune persone ritrovo almeno in parte tutto ciò, ma in molti, che delusione… Quanta falsità…
Gli Sbagli del passato: come aver dato credito a “pseudo amici” diventati collaboratori che appena hanno potuto, l’obiettivo principale era fregarti.
Persone che vivono per sparlare, persone senza una propria esistenza, che non hanno nulla da dire di loro e allora sparlano solo degli altri…. ma che schifo.

Posso dire che in mezzo a noi ci sono tre tipi di persone:
Gli uomini grandi; gli uomini medi; e gli uomini piccoli. Possiamo distinguerli a seconda degli argomenti di cui parlano più spesso.

Gli uomini grandi parlano dei loro ideali. Dei loro valori. Di ciò che vogliono raggiungere di bello e di buono. Per se stessi, e per il bene dell’umanità.

Gli uomini medi parlano di ciò che serve soltanto a loro. E parlano soltanto di beni materiali: soldi, oggetti, prestigio sociale.

Gli uomini piccoli parlano dei difetti degli altri. La colpa dei loro insuccessi? E’ sempre degli altri. Che sono cattivi, invidiosi, egoisti, disonesti… Vedono queste qualità in tutti gli altri, perché le hanno loro. Sono talmente immersi in pensieri negativi che li scorgono ovunque. Tranne che in chi li genera: se stessi.

E TE CHE UOMO SEI????

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Passione, conoscenza, esperienza nonostante la giovane età e la voglia di aggiornarmi costantemente sono alla base della mia professionalità in questa famiglia che è SCIENTIFIC TRAINING.
Mattia Simonetti
mattia