PROBIOTICI PER DIFENDERCI DALLE MALATTIE DA RAFFREDDAMENTO

-by Dott.Andrea Rizzo-

probioticiraffreddamento

 

I probiotici possono ridurre l’incidenza, la durata e la gravità dei sintomi delle infezioni delle alte vie respiratorie, grazie alla loro capacità di potenziare le difese immunitarie.
I probiotici sono microrganismi viventi che, somministrati in adeguate quantità, conferiscono effetti salutari all’organismo.

Questi benefici sono attribuibili alla loro capacità di sostenere la naturale microflora intestinale, ristabilire eventuali squilibri o stimolare funzioni metaboliche vitali della flora batterica.

In questo studio in doppio cieco placebo controllo a 465 partecipanti, età media 35 anni divisi in 3 gruppi, sono stati somministrati: 1. bifidobatteri, 2. lattobacilli e bifidobatteri, 3. un placebo.

I soggetti appartenenti al primo gruppo hanno mostrato un’accentuata diminuzione del rischio di sviluppare malattie delle vie respiratorie rispetto ai placebo.

Questi dati confermano precedenti risultati che hanno dimostrato che questi microrganismi aumentano le difese dell’organismo contro le infezioni delle vie respiratorie, riducendone il numero, la durata e la gravità.

Pertanto, il ricorso ai probiotici durante la stagione invernale può rappresentare una forma efficace di protezione dell’organismo contro le malattie da raffreddamento.

Bibliografia
West NP, Horn PL, Pyne DB, et al. Probiotic supplementation for respiratory and gastrointestinal illness symptoms in healthy physically active individuals. Clinical Nutrition. 10 October 2013.

Insieme troveremo la strada giusta per raggiungere i tuoi obiettivi, passo dopo passo, ripetizione dopo ripetizione. Non aver paura di sognare in grande!
Erika Falcone
erika