SEMI DI CHIA - UN INTERESSANTE FONTE DI OMEGA-3 E NON SOLO

-by Dott.Andrea Rizzo-

semi-di-chia-1

 

La Salvia hispanica, comunemente conosciuta come Chia, è una pianta appartenente alla famiglia della menta (Lamiaceae), nativa del centro-sud del Messico e Guatemala.
La tradizione locale, attesta che questa pianta veniva già coltivata in epoca pre-Colombiana dalle civiltà Azteche. Si tramanda che, essa fosse così pregiata da essere versata come tributo dalla popolazione ai regnanti di turno. Le sue proprietà benefiche, sono dunque note da tempo, difatti la parola “Chia” in Azteco assume il significato di “Forza”. E’ tuttora utilizzata in Messico e Guatemala, sotto forma di semi (a volte macinati), come fonte di nutrimento e in bevande nutrizionali.

Contine 8 volte più Omega 3 rispetto al Salmone, così da essere la più pregiata e ricca fonte naturale di OMEGA3 del regno vegetale.
I semi di Chia, hanno un contenuto in olio del 30% (di cui il 64% è costituito da OMEGA3).
Ma non solo, hanno:
7 volte più Vitamina C rispetto alle Arance
5 volte più Calcio rispetto al Latte
3 volte più Ferro rispetto agli Spinaci
2 volte più Potassio rispetto alle Banane
15 volte più Magnesio rispetto ai Broccoli

Sali Minerali e Vitamine in mg per 100g di semi:

Sodio 12,15
Potassio 809,15
Calcio 679,8
Ferro 9,9
Magnesio 380
Fosforo 780
Zinco 4,4
Rame 1,7
Selenio 1
Cromo 0,5
Cobalto 0,25
Molibdeno 0,25
Nickel 0,25
Zolfo 290

Vitamina A 44 IU
Vitamina C 5,4
Vitamina E 0,74
Thiamina 0,7
Riboflavina 0,2
Niacín 7,2
Vitamina B6 0,1
Vitamina B17 0,1

I semi di chia non contengono glutine (GLUTEN FREE) e non hanno controindicazioni note, sono dunque un ottimo alimento per i celiaci. Ovviamente sono atossici e sembrano essere ben tollerati a livello di allergeni. Per maggiori informazioni,QUI la scheda tecnica NSRI
Sono inoltre ASSENTI metalli pesanti! (presenti spesso nell’olio di pesce)

Una ricerca del Nutrition Science Research Institute (NSRI) ha dimostrato che l’assunzione di 40g al giorno di Semi di Chia (Salvia Hispanica) “ha ridotto sensibilmente i livelli di Pressione sanguigna sistolica nei pazienti malati di Diabete”. Ricerche dimostrano che l’abbassamento della pressione è una delle azioni chiave al contrasto del Diabete.

L’ Unione Europea ha approvato nel 2009 la commercializzazione dei Semi di Chia per scopi umani. QUI, i risultati del gruppo di studio Europeo sulla sicurezza alimentare.

 

Passione, conoscenza, esperienza nonostante la giovane età e la voglia di aggiornarmi costantemente sono alla base della mia professionalità in questa famiglia che è SCIENTIFIC TRAINING.
Mattia Simonetti
mattia