TE' VERDE E PROTEZIONE DAI RAGGI UV

-by Dott.Andrea Rizzo-

Te-verde-cocco-e-resveratrolo-per-migliorare-l-Alzheimer

Il tè verde, il cui estratto è diffusamente utilizzato per dimagrire grazie agli effetti sulla termogenesi e la lipolisi, ha anche una funzione protettiva a livello cutaneo.
Questo risulta da uno studio pubblicato sul British Journal of Nutrition, nel quale a 16 soggetti (fototipo I-II) sono stati somministrati giornalmente 540 mg di catechine del tè verde, con 50 mg di vitamina C, per 12 settimane.

Prima e dopo la supplementazione, i partecipanti si sono esposti al sole, registrando il grado di eritema riportato.

L’assunzione di EGCG ha mostrato di ridurre i livelli dei marker infiammatori e di proteggere contro l’infiammazione conseguente all’esposizione alla luce solare e potenzialmente contro il danno UVR-mediato, attribuendo quest’attività all’azione antinfiammatoria prodotta dai polifenoli del tè verde.

In precedenti sperimentazioni, la somministrazione orale di catechine del tè verde ha ridotto l’eritema, migliorando parametri quali elasticità e ruvidità cutanee, oltre a mostrare un aumento del flusso sanguigno a livello epidermico.

Pertanto, gli integratori contenenti estratti di tè verde possono contribuire a proteggere dalle scottature solari e contrastare gli effetti a lungo termine del danno UV-indotto.

Bibliografia
Rhodes LE, Darby G, Massey KA, Clarke KA, Dew TP, Farrar MD, Bennett S, Watson RE, Williamson G, Nicolaou A. Oral green tea catechin metabolites are incorporated into human skin and protect against UV radiation-induced cutaneous inflammation in association with reduced production of pro-inflammatory eicosanoid 12-hydroxyeicosatetraenoic acid. Br J Nutr. 2013 Jan 28:1-10.

La vera passione che nasce dal profondo, si percepisce, si sente, si osserva in ogni attimo. Tingendo dei propri colori tutto ciò che tocca.
Andrea Rizzo
andrea