VITAMINA D FONDAMENTALE PER PROTEGGERE IL CERVELLO

-by Dott.Andrea Rizzo-

ssss

Nuove scoperte rivelano che la vitamina D, non solo è utile per la salute delle ossa, ma gioca anche un ruolo cruciale nel proteggere il cervello e i tessuti.

Lo studio è stato condotto da Allan Butterfield, del Markey Cancer Center e pubblicato sulla rivista Free Radical Biology and Medicine.

Alcuni topi di mezza età sono stati nutriti con una alimentazione povera di vitamina D per un periodo di 4-5 mesi. Gli scienziati hanno osservato che il cervello dei topi veniva danneggiato dai radicali liberi e si verificava anche una riduzione delle funzioni cognitive.

“Un adeguato livello di vitamina D – ha spiegato Butterfield – è necessario per prevenire il danno cerebrale dei radicali liberi e le successive, deleterie, conseguenze”.

La vitamina D è considerata vitale perchè aiuta a combattere varie malattie come la tubercolosi, malattie cardiache, cancro, ecc. Bassi livelli di vitamina D sono stati anche legato al morbo di Alzheimer.

Passione, conoscenza, esperienza nonostante la giovane età e la voglia di aggiornarmi costantemente sono alla base della mia professionalità in questa famiglia che è SCIENTIFIC TRAINING.
Mattia Simonetti
mattia