VITAMINE DEL GRUPPO B PER RALLENTARE L'ALZHEIMER

-by Dott.Andrea Rizzo-


vitamin-b12

 

È possibile prevenire l’atrofia cerebrale correlata allo sviluppo del morbo d’Alzheimer?
Alcuni studiosi ci hanno provato, dimostrando che la somministrazione di alti dosaggi di vitamine del complesso B è in grado di ridurre la progressione dell’atrofia del volume del cervello.

I ricercatori hanno anche dimostrato che il trattamento con le vitamine del gruppo B può diminuire l’atrofia cerebrale nelle regioni della materia grigia più vulnerabili all’attacco del morbo d’Alzheimer, incluso il lobo temporale.

In particolare, la riduzione del volume della materia grigia è stata del 5.2% nei soggetti placebo contro lo 0.6% di quelli che avevano assunto le vitamine del gruppo B.

Inoltre, il livello di omocisteina, che rappresenta un fattore di rischio che concorre all’insorgere di questa grave patologia, è stato ridotto del 29%. Per lo studio sono stati arruolati 156 soggetti anziani con deficit cognitivo lieve, uno stadio precedente a quello dello sviluppo dell’Alzheimer, somministrando loro giornalmente vitamine del gruppo B (acido folico 0.8 mg, B6 20 mg e B12 0.5 mg) o un placebo per 2 anni.

L’effetto benefico è stato osservato nei soggetti con un alto livello di omocisteina nel sangue (superiore alla media, 11 µmol/l). Questo ha permesso di formulare l’ipotesi che le vitamine del gruppo B riducano i livelli di omocisteina, azione che porta direttamente a una diminuzione dell’atrofia della materia grigia, rallentando quindi il declino cognitivo.

Tali risultati suggeriscono che le vitamine del complesso B siano un gruppo di sostanze il cui apporto è fondamentale per il mantenimento della salute cognitiva.

Bibliografia
Douaud G, et al. Preventing Alzheimer’s disease-related gray matter atrophy by B vitamin treatment. Proceeding of the National Academy Sciences, 2013.

La vera passione che nasce dal profondo, si percepisce, si sente, si osserva in ogni attimo. Tingendo dei propri colori tutto ciò che tocca.
Andrea Rizzo
andrea